Chimica al femminile: Tiffany e ossidoriduzione

Per tutte le amanti del mondo Tiffany, arriva sempre, prima o poi, il momento di fare i conti con una crudele realtà: un bel giorno la nostra amata collana od il nostro inseparabile bracciale, diventerà inevitabilmente nero.

20140814-201745.jpg
Non parlo di un leggero annerimento, diventerà veramente nero, nulla a che vedere con la luccicante piccola meraviglia che avete indossato con orgoglio fino a qualche giorno prima.
Ed ora, come dobbiamo comportarci?
Ho fatto ricerche in lungo e in largo in giro per il web, tra post di ogni genere, cercando una soluzione al problema, difficile capire quale tra le opzioni proposte sia la migliore.
Molte per paura di far danni, si rivolgono direttamente a Tiffany o ad una gioielleria per la pulizia, arrivando a spendere 20€ per una semplice pulizia dell’argento.
Altre utilizzano prodotti specifici per la pulizia dell’argento, come il classico Argentil, ma a mio avviso non è la soluzione migliore dal momento che quello di Tiffany è un argento non trattato; sicuramente eviterei di utilizzare prodotti chimici.
Ho letto di ragazze che utilizzano il classico detersivo per i piatti, sotto consiglio delle commesse di Tiffany; ottimo, ma il detersivo per piatti ha un’azione sgrassante, quindi potrà restituire una certa lucentezza ad un gioiello, ma non toglierà mai la patina nera.
E allora?
Allora io per la pulizia della mia collana Toogle con cuore liscio, mi sono rivolta al mio piccolo chimico di fiducia, nonché mio fidanzato e futuro Santo, Simone, che ha riportato la mia collana al suo splendore originario con una semplice reazione di OSSIDORIDUZIONE.
Non fatevi spaventare dalla parola, è più semplice di quel che pensate, veloce e potete farlo a casa in qualunque momento.
Ecco un particolare della mia collana prima e dopo questo processo.

20140814-202657.jpg

Ed ora, ecco a voi la lezione di chimica di Simone, spiegata passo a passo.
Cosa vi occorre:
-un contenitore di plastica
– un foglio di carta di alluminio (quello che si utilizza in cucina per intenderci)
– bicarbonato di sodio
– acqua tiepida
Come procedere:
Per prima cosa ricoprite il contenitore con la carta di alluminio.

20140814-201940.jpg

Ora versate il bicarbonato di sodio sul fondo, ad occhio direi 4 cucchiai belli pieni

20140814-202045.jpg

e aggiungete l’acqua tiepida, giusto due dita, poi immergete la vostra collana (bracciale, orecchini…) e state a guardare.

20140814-202157.jpg

Cosa succede:
Questa reazione avviene tra l’alluminio e la patina nera in una soluzione salina.
Semplificando, lo sporco viene trasferito dall’argento (che rimane inalterato non essendo soggetto alla reazione) all’alluminio.
Potremmo utilizzare anche del sale dal cucina al posto del bicarbonato, ma è preferibile l’utilizzo di quest’ultimo avendo un’azione sbiancante maggiore e una minore abrasività.
Quanto tempo occorre:
Circa 20 minuti, durante i quali potrete osservare la reazione in corso.
Dopo pochi minuti infatti vedrete formarsi delle micro bollicine attorno alla collana, mentre pian piano l’acqua si farà più torbida e rilascerà un lievissimo odore di zolfo (non facile da sentire, ma nulla sfugge alle mie super narici).

20140814-202331.jpg

Se al termine dei venti minuti notate ancora una leggera patina, vi basterà prelevare un po’ del bicarbonato rimasto sul fondo del contenitore e strofinarono delicatamente sulle parti non del tutto pulite.
Ora non rimane che sciacquare la collana ed asciugarla con un panno od un foglio di carta scottex…et voilà, la vostra collana è perfettamente pulita e lucida, come quando l’avete portata a casa per la prima volta dentro a quella scatolina verde con il nastro bianco, che fa letteralmente impazzire noi donne.

20140814-202436.jpg

20140814-210345.jpg

Un grazie al mio amore per questa piccola lezione di chimica che spero tornerà utile non solo a me.
E per finire, non posso parlare di Tiffany senza regalare a tutte voi questa immagine, la mia preferita, l’eleganza in carne ed ossa (poca carne a dire il vero, ma le ossa si vedono bene), Audrey Hepburn, nella più celebre delle sue scene.

20140814-203107.jpg

Mini concorso: “Un novembre color smeraldo”

Da oggi diamo il via al mini concorso di novembre.
Il tema concorso sarà “Un novembre color smeraldo”.
Regole:
– il concorso è rivolto a tutte le followers del blog e della pagina Facebook.
– il concorso non è legato in alcun modo con eventuali giveaway in atto nello stesso momento, pertanto se state già partecipando ad un giveaway indetto dal blog e volete partecipare al concorso del mese, dovrete partecipare separatamente.
– per partecipare dovete essere residenti in Italia.
– sarà ritenuta valida una sola partecipazione per persona.
Come partecipare:
Vi basterà pubblicare sulla vostra bacheca una foto che vi ritragga e che abbia attinenza con il tema, ovvero il colore del concorso.
Se ad esempio il colore del mese fosse il giallo, potreste caricare una vostra foto con un paio di scarpe giallo fluo, o con un fiore giallo tra i capelli…insomma via libera alla vostra fantasia!
Una volta caricata la foto taggate la pagina “My Life: Smell Of Vanilla” ed il nome dei vostri amici che volete invitare a partecipare e scrivete il titolo del concorso che vi sarà indicato ogni mese; incollate il link della foto sotto il post del blog e scrivete il vostro nome su Facebook e la vostra email, così da permettermi di verificare che siate followers sia del blog che della pagina Facebook.
Ogni mese in palio un premio a tema con il concorso!

Come verrà scelto il vincitore:
Sarà difficile, ma non mi affiderò al caso, sceglierò personalmente la foto che ritengo più rappresentativa.

E se non vincete…non preoccupatevi, il mini concorso sarà un appuntamento mensile, potrete ritentare tutte le volte che volete!
Ogni mese avrà inizio il giorno 15 e terminerà alle 24.00 del giorno 30.
Sciogliete le redini della fantasia ed in bocca al lupo a tutte!
Se avete domande, nel caso non fosse abbastanza chiaro il funzionamento di questo mini concorso, non esitate a chiedere.
Ricordatevi di lasciare sempre scritto il vostro nome su Facebook e l’indirizzo email con il quale seguite il blog.
Ed ora…vi lascio con le foto e le descrizioni del premio in palio…e via libera alla vostra immaginazione!

La vincitrice riceverà un set Colours & Beauty composto da:
– Fard in polvere rosa;
– ombretto cotto n. 06 verde bosco;
– Gloss volumUp color peonia;
– Smalto verde bosco;
– Orecchini a cuore con zircone verde.

20131115-081056.jpg

20131115-081106.jpg

20131115-081120.jpg